Dactylorhiza Maculata (Concordia)

La Concordia (nome scientifico Dactylorhiza maculata (L.) Soó, 1962) è una pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Orchidaceae.
Il genere dactylorhiza deriva dal greco dactylos=dito e rhiza=radice, con riferimento alla forma dei tubercoli, mentre il nome specifico maculata si riferisce alle foglie macchiate.

Nome Italiano: Concordia

Sinonimi Dactylorhiza maculata (L.) Soò, 1962: Orchis maculata - Orchis cornubiensis - Dactylorchis maculata

 

Descrizione Concordia

Questa pianta presenta rizotuberi palmati e profondamente divisi, è alta 30-70 cm, con fusto slanciato e flessuoso. Le foglie sono lineari-lanceolate e si dispongono in modo alterno; nella parte superiore risultano fittamente maculate.

L’Infiorescenza è più o meno densa, allungata con numerosi fiori (fino a 50) di colore liliacino e corte brattee. I sepali laterali sono divergenti, mentre il mediano risulta connivente con i petali; il labello è profondamente trilobato, largo, quasi piano, decorato di punti porpora o viola; il lobo mediano dentiforme è ben sviluppato, mentre lo sperone del labello è tozzo, conico e curvato leggermente verso il basso. Incapace di produrre nettare, la Concordia attira gli insetti impollinatori (pronubi) con l'inganno visivo: i pronubi sono attirati dall'aspetto del fiore che ricorda quello di altre specie nettarifere. Il periodo di fioritura va da Maggio-Luglio.

dactylorhiza maculata

Dove trovare la Concordia

E’ Presente al nord ed al centro dell'Italia. E’ una pianta spontanea nei luoghi freschi d'Italia e tendenzialmente cresce nei boschi di latifoglie o nelle scarpate su suoli preferibilmente calcarei.

[Foto di Stefano Mancinelli]
dactylorhiza maculata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *