Tagliatelle al sugo di lumache

Abbiamo già parlato delle lumache e di come vengano celebrate nelle sagre di alcuni borghi del Lazio come Guadagnolo, in questo articolo invece proponiamo una ricetta abruzzese che le vede protagoniste insieme alla pasta per fondersi in un primo piatto squisito.

Ingredienti

  • 600 g di tagliatelle all'uovo
  • 3 kg di lumache, quelle piccole di terra
  • 6 pomodori maturi (privati della pelle, dei semi e dell'acqua di vegetazione)
  • 1 dl di olio di oliva
  • aceto
  • 1 peperoncino tritato
  • 2 spicchi di aglio tritato
  • 1 rametto di rosmarino tritato
  • qualche foglia di mentuccia
  • qualche fogliolina di salvia
  • maggiorana
  • pimpinella
  • sale e pepe

Preparazione

Innanzitutto lasciate riposare le lumache per qualche giorno in mezzo alla crusca affinché spurghino.  Lavatele in bagno di aceto e sale, quindi sciacquatele e sciacquatele e sciacquatele fino a quando non avranno completamente perso il loro muco. Ora, immergetele in acqua bollente per almeno mezz'ora; poi toglietela dal guscio e ripassatele in bagno di aceto e sale, quindi strofinatele nella farina gialla per privarle dall’altra bava che sarà fuoriuscita.  Intanto, in una padella, soffriggete nell'olio il trito di aglio e peperoncino; calate le lumache, regolate di sale e pepe e cuocete fino ad asciugarle. Aggiungete rosmarino, pimpinella, mentuccia, salvia e maggiorana tritati, calate la polpa dei pomodori frantumata con le dita, mescolate a lungo, coprite con un coperchio e lasciate bollire a fuoco basso basso. Lessate in abbondante acqua salata le tagliatelle; scolatele al dente, conditele con il sugo delle lumache et voilà!

pasta al sugo di lumache

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *