Ricette in Cammino: l’Amatriciana

Simbolo della cittadina di Amatrice (RI), la pasta all’Amatriciana rappresenta il perfetto connubio tra la pecora ed il maiale. Gli ingredienti sono infatti: guanciale, formaggio pecorino e pomodoro. Per realizzare la salsa secondo la tradizione sarebbe necessaria una padella di ferro ma anche una comune padella antiaderente andrà benissimo.
Tagliate il guanciale a listarelle, mettetelo in padella affinchè il grasso si sciolga e fatelo soffriggere nel suo stesso grasso finchè non sfrigola e la parte di lardo del guanciale non diventa trasparente. Aggiungete i pomodori pelati nella padella e fate cuocere per circa 15 minuti a fiamma bassa, così i sapori della carne e del pomodoro si amalgameranno perfettamente. Assaggiate, probabilmente non servirà aggiungere il sale considerando che alla fine dovrete spolverare con abbondante pecorino.
Nel frattempo fate bollire l’acqua per la pasta e cuocete la pasta che preferite (la tradizione vuole gli spaghetti!). Scolate la pasta e ripassatela in padella con il sugo, aggiungendo pepe e pecorino secondo il vostro gusto. Et voilà!

 

Ricette in Cammino: l'Amatriciana - 1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *