Nuova posa di Frecce sulla Tappa 10. Orvinio-Castel di Tora

Nuova posa di Frecce sulla Tappa 10. Orvinio-Castel di Tora

Oggi, un nutrito gruppo di responsabili del Cammino dei Parchi dei Monti Simbruini e Monti Lucretili, assieme ai Volontari del Servizio Civile, hanno messo a dimora una serie di pali e frecce (cosiddetta segnaletica verticale del CAI) in importanti bivi e trivi lungo la decima Tappa, tra Orvinio e Pozzaglia Sabina.

E’ stata una giornata bella sotto il profilo del meteo e dei panorami e molto soddisfacente per il buon lavoro svolto.

Un ulteriore piccolo passo in avanti per rendere, entro la primavera, l’intero percorso del Cammino Naturale segnalato nel migliore dei modi!

A presto!

2 Risposte

  1. Claudio Fera
    | Rispondi

    Molto interessante. Vorremmo conoscere i costi orientativi.

    • Cammino Naturale Parchi
      | Rispondi

      Sig. Fera buon pomeriggio.
      Molto dipende da quante Tappe si vorranno percorrere.
      Stiamo comunque prendendo accordi con le Strutture d’Ospitalità affinchè si arrivi a proporre dei costi equilibrati per i camminatori del Cammino Naturale.
      Entro poche settimane approveremo queste “credenziali” e ve lo comunicheremo attraverso il sito.

Lascia una risposta