Dai passi alle parole, con una bella parentesi su un mestiere antico e una Donna d’esempio!

Dai passi alle parole, con una bella parentesi su un mestiere antico e una Donna d’esempio!

Cielo terso, vento fresco da nord, un nutrito gruppo di noi composto da personale dei Parchi e di Volontari del Servizio Civile si avvia da Campotosto paese in direzione di Amatrice; un altro più piccolo rimane nel borgo per promuovere al meglio il cammino.

A fine giornata ci si ritrova tutti ad Amatrice, ciascuno raccontando la propria esperienza, i relativi incontri.

Il “gruppo degli scarponi” si esprime con parole bucoliche ed occhi pieni di orizzonti.

Il “gruppo degli incontri umani” è felice soprattutto di aver conosciuto una Donna splendida, Assunta Perilli, residente a Campotosto, che con la sua tenacia e passione sta “tessendo” una bellissima storia da leggere e da incontrare, se si ha la voglia, la curiosità ed il desiderio delicato di arrivare fin qua.

Una signora che da anni tesse tessuti con gli antichi strumenti e che lo fa in uno dei borghi più colpiti dai sismi del 2016-2017 di Amatrice, Norcia e Campotosto.

Un Esempio di resilienza, di rinascita di sapienti mestieri, di valorizzazione delle tradizoni locali che potrebbero ricreare una vitale micro-economia locale.

Una storia che arricchisce assai la Tappa Amatrice-Campotosto del Cammino Naturale dei Parchi e che se si vuol approfondire questo è il Blog.

Lascia una risposta