Descrizione del percorso
Da Cittareale (1000 mt) si segue la tappa Natural Cammino sul sentiero CAI che si sviluppa man mano che si sale sul Monte Prato, si attraversa il centro storico del paese lungo la Rocca di Re Manfredi e poi si incrocia la Via Comunale dove sul lato destro puoi vedere una strada sterrata che deve essere presa. Da questo punto il sentiero inizia a salire fino a raggiungere un pianoro (1400 m) dove si trova il riparo incustodito di Pian Periti. Qui si attraversano alcune strade sterrate utilizzate dai contadini della zona, il sentiero continua a salire prendendo un evidente vialetto verso M. Prato a 1765m e poi si entra in una magnifica gola dove sul lato destro si vede M. Laghetto (1836m). Il paesaggio che si incontra è un fitto prato sulla collina il sentiero sale in leggera forma per raggiungere una piccola sella (1800m) dove il sentiero inizia a scendere passando per una traversa dove il paesaggio cambia aspetto in questo piccolo tratto diventando desolante. A una sella, con una vecchia fontana sulla sinistra, si prosegue lungo una mulattiera che dopo un po 'si insinua in un boschetto di faggi, prima in discesa e poi al limite di un pascolo in pendenza. Si perde quota con la corsia inserita tra due pendii ravvicinati. Un altro bosco e poi ancora sui prati del crinale fino ad una fontana con acqua e una pietra di confine.
Per un buon tratto si cammina su dolci praterie di altitudine sempre sull'ampio spartiacque. Si gira un edificio non gestito, scende in un bacino erboso, si segue la strada a sinistra che scende in una valle boscosa e che diventa più evidente. Quindi trasversalmente, per un'altra radura con vista, e per un tratto di bosco di faggio fino ad un importante passaggio dove una strada sterrata scende verso Terracino, una frazione di Accumoli.
Lasciando lo stesso quasi subito proseguiamo in diagonale a destra piuttosto impegnativa per un'altra traccia che con pochi lunghi zigzag ti consente di superare un discreto dislivello, continuando sempre sui vari rilievi della lunga cresta. Quando l'ascesa si riduce, l'incanto sui nuovi pascoli è notevole con alberi isolati e cime arrotondate che rendono armonioso il paesaggio circostante. Si blocca in un paesaggio da fiaba! La strada segue le curve delle pendici che salgono più sicuri verso un altro rifugio con una fontana, con vista sul villaggio di Terracino, e poi riprende a salire. Si nasconde in un bosco per più tempo e poi continua in un'alternanza di chiarie e faggete. Continua così fino alla parte superiore di una valle laterale. Poco prima della sella c'è un parcheggio riparato che può essere utile.

Oltre la sella un ampio altopiano ospita laghi poco profondi.
Gli orizzonti sulla Catena dei Monti Sibillini e il Monte Vettore che si aprono dall'ampia selletta da lì a poco ripaga la lunga camminata sostenuta fino a qui! Da ora in poi fino ad Accumoli le sezioni in salita saranno ridicole. Si prosegue sul versante opposto della valle, ancora su sterrato e terreno pianeggiante, quindi si supera un punto culminante, si cammina lungo i fianchi della montagna e si scende diagonalmente attraverso i pascoli fino a un rifugio che si affaccia sul lago di Monte Cornetto. Da qui la discesa diventa più monotona perché ancora lunga e tutto su strada sterrata. Si arriva a una struttura gestita dove si può mangiare e pernottare vicino ad Accumoli, dopo quasi 27 km a piedi!

Un concentrato di aree protette
Accumoli si trova a pochi passi dal confine tra tre regioni e due valli, il Velino e il Tronto. E di due magnifici parchi nazionali, quello dei Monti Sibillini e il Gran Sasso-Monti della Laga.
Un sacco di densità naturale protetta non può essere esplorata e scoperta da chi ama la montagna e camminare!

DATI TAPPA:

Lunghezza:  26,6 Km

Grado di difficoltà CAI: T/E

Dislivello in salita: 435 m

Dislivello in discesa: 242 m

Quota Max: 1098 m

Quota Min: 724 m

Aree protette attraversate:

Sezione CAI: Antrodoco

Periodo consigliato:

Tutto l'anno

Cartografia:

Carta CAI Alta Valle del Velino ed. SELCA 2015

Sentieri:

Salaria 150

profilo-altimetrico_tappa18_settimana3
Profilo Altimetrico

LUOGHI:

Posta

Bacugno

Cittareale

 

Mangiare

Alta Montagna Bio
Località Madonna delle Coste, Accumoli
Tel. 3475133299
altamontagnabio.it

Agriturismo Grisciano
Via Salaria km 143-200, Accumoli
Tel. 3284052893
www.agriturismogrisciano.it

Dormire

Alta Montagna Bio
Località Madonna Delle Coste, Accumoli
Tel.3475133299
altamontagnabio.it

Agriturismo Grisciano
Via Salaria km 143-200, Accumoli
Tel. 3284052893
www.agriturismogrisciano.it

SMART INFO

Trasporti
Cotral Cittareale
Start BV Cittareale

Punti informativi

Acqua lungo il percorso
Si

Emergenze
112; 800 19 99 10