Quarta Settimana

82 km! Questa è la distanza per arrivare a L'Aquila, percorrendo le ultime sei tappe della Quarta Settimana.

Si lambiranno le montagne più alte dell'intero Appennino, penetrando sempre più all'interno del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga.

Dopo una prima tappa, la 20-esima, che collega Accumoli ad Amatrice, si traverserà la Valle del Fiume Tronto e la SS4 Salaria. Questo angolo di terra è il confine di tre regioni (Lazio, Marche ed Umbria) e il limite tra due tra amatissimi Parchi Nazionali, uno storico citato sopra ed uno molto più giovane: il Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Siamo quindi in uno dei territori a maggiore naturalità e valore ambientale dell'Appennino, dove la protezione della Natura è quasi senza soluzione di continuità!

Dopo Amatrice si sale dolcemente verso la conca dove trova spazio il Lago di Campotosto, grande e panoramico lago di sbarramento. Da qui lo sguardo si posa sui vicini e ripidi versanti che terminano sulle cime della catena dei Monti della Laga e spazia sui più lontani profili dei 2700, 2800, 2900 m del massiccio del Gran Sasso e della sua catena occidentale.

Le tappe 23 e 24 ci faranno assaporare gli ambienti di più alta montagna, con anche una notte al Rifugio Fioretti, poggiato sulla parte alta della Val Chiarino.

La discesa, raggiunto il Passo del Belvedere, verso San Pietro della Jenca è un affaccio di privilegio sulla conca aquilana.

DISLIVELLO  COMPLESSIVO

D + 3494 m